Down, irresistibile normalità

I ragazzi dell’associazione Aipd, affetti dalla sindrome di down, aspettano da tempo di partire, si sono preparati e sono emozionati:  hanno a disposizione un weekend  per gestirsi una vacanza in completa autonomia, sotto la supervisione di un accompagnatore. Destinazione Venezia. Si ritrovano al mattino in stazione a Conegliano e tutti composti iniziano la fila per la biglietteria. Un dipendente di Trenitalia ha deciso di non fare i biglietti ai ragazzi. Il motivo? sono lenti, non capiscono e avrebbero creato problemi alla fila per gli altri viaggiatori. Ora, questa persona, forse non sa che per i portatori di handicap è prevista dalla legge  la possibilità di saltarle la  fila. Inoltre, come gli educatori hanno testimoniato: per i ragazzi è importante, comportarsi come gli altri, quindi rispettare la coda e fare i biglietti da soli. I ragazzi perdono il treno e sono costretti ad attendere due ore per il successivo. Tu caro operatore di Trenitalia sapevi ciò che era giusto e non farlo è mancanza di coraggio. E’ discriminazione, è vigliaccheria. Avevi davanti 7 ragazzi che ti stavano insegnando la loro irresistibile normalità, il loro entusiasmo e la loro voglia di vivere. Non hai saputo cogliere questa bella opportunità. E chissà cosa penserebbe di te, meschino che non sei altro , il pittore Andrea Mantegna che tanto tempo indietro, aveva raffigurato a  Mantova, la Natività con un piccolo neonato un pò speciale. Alcuni studiosi hanno affermato che il bambino ha i tratti evidenti della sindrome di down . Osserva il dipinto, è bellissimo. Nessuna persona infatti è uguale all’altra, e questo vale sempre, con o senza disabilità. E vale anche per te caro dipendente di Trenitalia. E’ solo un cromosoma in più.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...