Festival della Scienza 2014 Genova: orgogliosamente bella!

La mia amica Paola è una portatrice sana di entusiasmo, con la sua bella bimba Polpetta in braccio, mi racconta delle sue lunghe giornate nell’organizzare il Festival della Scienza e mi mostra il catalogo. È tempo di ripartire. Genova, colpita dall’alluvione, si rialza, si fa bella e vuole farlo con dieci giorni dedicati alla scienza, alla scoperta e  alla ricerca: dal 24 Ottobre al 2 Novembre con una  serie di conferenze, mostre, laboratori ed eventi che avranno il tema del Tempo come filo conduttore, e coinvolgeranno tutta la Città. Per uno strano gioco del destino, il tema di quest’ anno non poteva più giusto, sono passati 15 giorni dal’ alluvione. Le principali strade sono tornate ad essere pulite, merito di uno sforzo collettivo che ha visto protagonisti ragazzi e persone scese per riprendersi ciò che un’ assurda burocrazia ha strappato via. Non è finito, è ancora una città ferita, per i danni subiti da esercizi commerciali, abitazioni, quartieri ed edifici pubblici. Genova si rialza e per una settimana  sarà invasa dal Festival della Scienza. Venite, perdetevi nel centro, immersi tra i vari laboratori, assaggiate la focaccia di Via San Vincenzo e il gelato in Piazza delle Erbe. Perché se lo stato “si costerna, s’indigna, s’impegna, poi getta la spugna con gran dignità”… dalla dignità Genova riparte. Non c’è fango che tenga e Festival della Scienza sia!

“Dentro un ring o fuori non c’è niente di male a cadere. È sbagliato rimanere a terra”
Muhammad Ali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...